Istituto Comprensivo di Trescore Cremasco

Via Marconi, 5 - 26017 Trescore Cremasco (CR)
Telefono 0373 273120 - Fax 0373 291217
Pec: CRIC812001@pec.istruzione.it
Mail: CRIC812001@istruzione.it

 PERCORSO AFFETTIVO
NELLA SC. SECONDARIA DI 1° GRADO

Il compito della scuola è aiutare gli adolescenti
a  sviluppare atteggiamenti positivi,
in particolar modo

migliorando le relazioni umane,
incentivando la comunicazione,
sviluppando le capacità di fronteggiare i conflitti e
risolvere le problematiche individuali e di gruppo
.
     



In particolare il percorso didattico  mira a:

- sviluppare comportamenti positivi, l'autodisciplina, la capacità di giudizio, il senso di responsabilità, la capacità di cooperare positivamente e comunicare con gli altri;
-motivare all' impegno nei confronti della famiglia, della scuola, dei compagni di classe, della società;
- rafforzare i legami interpersonali ;
- ricercare dentro se stessi le abilità necessarie per trovare la risoluzione dei problemi;
- prendere decisioni positive, anche sul piano del benessere fisico;
- incoraggiare il rispetto verso se stessi e gli altri, rispettando le differenze individuali.

 

Progetto di educazione socio-affettiva: “Io sono, tu sei” - cl 1^ -2^ sc Secondaria di Vailate - in collaborazione con Associazione “Insieme per la Famiglia”- ONLUS

Il progetto nasce dall’idea che oggi le modalità di relazione siano improntate su un livello di apparenza e superficialità, che impediscono una conoscenza reale dell’altro. Si ritiene pertanto importante aiutare i ragazzi a conoscere meglio se stessi, al fine di incontrare gli altri in modo vero e autentico.
METODOLOGIA: Approccio attivo, finalizzato al coinvolgimento dei ragazzi: proposta di giochi, attività, lavori e discussioni di gruppo, al fine di renderli protagonisti attivi nella realizzazione del percorso stesso.
PROGRAMMA:
-  1 incontro di presentazione agli insegnanti
-  1 incontro di presentazione ai genitori
-  3/4 incontri in classe della durata di due ore
-  1 Incontro di restituzione agli insegnanti
-  1 Incontro di restituzione ai genitori 

CLASSE I^
I° INCONTRO:
- Presentazione di sé:  - Le carte ‘Chi sono Io’   - La mappa della classe
II°  INCONTRO:
-
  Potenzialità o qualità personali -  Cosa dicono di solito gli altri di me / Il positivo che gli altri vedono in me -  Cosa mi aspetto dai miei compagni - Lo sguardo incrociato
III°  INCONTRO:
-
Come stai in questa classe-   La classe ideale - Chi ostacola e chi facilita - Esprimere i propri bisogni affettivi (opzionale)

 CLASSE II^
I° INCONTRO:
-
  Potenzialità o qualità personali -  Cosa dicono gli altri di me -  Cosa mi aspetto dai miei compagni -  Lo sguardo incrociato
II° INCONTRO:
-
 La mappa della classe - La classe ideale - Come sto in questa classe
III° INCONTRO:
-
 Parole e frasi che mi feriscono-   Prendersi in giro -  La piramide -  Ognuno ha un potere
IV°  INCONTRO:
 Simili e diversi -   A ciascuno le sue responsabilità-  Esprimere i propri bisogni affettivi -  Le regole della classe.

fumetto                                       RIAPRE LO SPORTELLO D’ASCOLTO!

“Con chi posso confidarmi?”  
“A chi rivelare questo mio problema?”
“Come posso stare più tranquillo e sentirmi sicuro di me?”

Queste ed altre domande hanno una risposta presso le Scuole Medie di Trescore e di Vailate. Ormai da qualche anno, infatti, al suono della prima campana riapre lo SPORTELLO D’ASCOLTO, un servizio in più offerto dall’I.C. di Trescore Cremasco.
Oltre al dialogo quotidiano con gli Insegnanti e con gli Esperti operanti nell’Istituto, lo Sportello d'ascolto crea un’ulteriore occasione di essere ascoltati e di confrontarsi con un adulto.
Per gli studenti è un’occasione per conoscersi meglio; stare bene a scuola affrontando in modo sereno le eventuali difficoltà; migliorare le relazioni con amici, fratelli e adulti; individuare strategie adeguate e costruttive di vita, di relazione, nonché scolastiche.
La dr.ssa Rosalba Torretta, psicologa psicoterapeuta psicoanalista relazionale ed insegnante della Scuola, è a disposizione degli alunni per uno o più colloqui.

 

 " A BRACCETTO CON LE EMOZIONI"   

Il laboratorio "A Braccetto con le Emozioni" ha coinvolto in questi anni numerosi studenti provenienti dalle classi seconda e terza media.
Si tratta di una serie di incontri di piccolo gruppo, con cadenza settimanale, del tutto comparabili all'esperienza di gruppo d'analisi psicoanalitica.
Sulla base delle esigenze emerse in ciascun gruppo, sono stati introdotti giochi psicologici ed  attività di role-playing.
Il laboratorio è coordinato con la supervisione della dr.ssa Rosalba Torretta.

 

 affettività

Progetto: EDUCAZIONE SOCIO - AFFETTIVO SESSUALE INTEGRATA
Il Progetto di Educazione Socio-Affettivo Sessuale Integrata è rivolto agli studenti delle classi terze ed è coordinato dai docenti di scienze e dalla psicoterapeuta referente. Coinvolge anche i genitori con un incontro sul tema.
CARATTERISTICHE DEL PROGETTO:
- è un progetto di continuità (cfr. scuola elementare)
-
l'ottica è quella di un intervento di educazione socioaffettivo-sessuale integrata (dimensione emozionale, biologica, relazionale-affettiva, socioculturale, procreativa, etica, ludica ecc.)
-
intende la scuola quale luogo di crescita e confronto
-
intende la scuola quale luogo promozionale ed incentivante al dialogo con gli adulti
OBIETTIVI:
- sviluppo armonico della personalità
-
valorizzazione di tutte le dimensioni della persona nell'ottica di un’equilibrata integrazione
-
sviluppo armonico dell'identità di genere e sessuale
-
sviluppo di capacità critiche e decisionali
-
sviluppo dell’autonomia nel rispetto di sè e degli altri
-
approccio sereno e consapevole alla sessualità e al suo carattere polivalente (relazionale, procreativo, mirato al piacere  ecc.)
METODOLOGIA:
-
analisi della domanda da parte dei soggetti utenti
-
utilizzo di un linguaggio accessibile ma specifico
- attività interattiva
-
confronto dialettico sul vissuto