Istituto Comprensivo di Trescore Cremasco

Via Marconi, 5 - 26017 Trescore Cremasco (CR)
Telefono 0373 273120 - Fax 0373 291217
Pec: CRIC812001@pec.istruzione.it
Mail: CRIC812001@istruzione.it

Progetto di Continuità Scuola dell'Infanzia/Scuola Primaria :
"LA STORIA DI AMOA".

 PREMESSA
L'esperienza è nata dall'esigenza di creare un raccordo tra Scuola dell'Infanzia e Scuola Primaria, vista l'attenzione costante dell'Istituto per tale aspetto. Da una serie di incontri tra docenti dei due ordini di scuola è scaturita la stesura di un progetto che garantisse agli alunni di anni cinque una proposta didattica adeguata all'acquisizione graduale delle abilità necessarie all'apprendimento dello letto-scrittura (percorsi motori circolare, orizzontale, verticale, spezzato e sinuoso). Durante la proposta del progetto è previsto, inoltre, l'intervento a rotazione, di alcune docenti di Scuola Primaria, per permettere un primo approccio relazionale; per tanto, uno dei punti di forza del progettoè costituito dal fatto che il bambino ritrovi durante il primo periodo di accoglienza alla Scuola Primaria, sia le medesime modalità che richiedono abilità acquisite grazie al progetto di continuità, sia un approccio relazionale più sereno grazie ai precedenti incontri con le insegnanti.

La storia di Amoa applica le strategie previste dalle Linee Guida - allegate al Decreto Ministeriale del 12 luglio 2011 - Legge 8 ottobre 2010, n° 170 Nuove norme in materia di DSA  per la scuola dell'Infanzia e per la graduale conquista dei prerequisiti necessari all'apprendimento della letto-scrittura.

TRAMA
Il Progetto è supportato dalla proposta di un "contenitore fantastico", altamente motivante e coinvolgente. La storia favorisce il "transfert emotivo", motivando ad apprendere; lo sfono integratore è il contenitore che supporta la qualità del contesto operativo, calibrandolo sulle istanze  emotive, relazionali e affettive del soggetto.

La trama è suddivisa in 16 quadri nei quali si narra la storia di una fanciulla, Amoa, che abita con la sua gatta Sissi. Ha un dono molto particolare: una voce soave e melodiosa che l'antaganista, la strega, le invidia a tal punto da sottrargliela con un maleficio. Solo attraverso il superamento di prove e affrontando un viaggio, con l'aiuto di personaggi e amici, Amoa riuscirà a ritrovare la sua voce e a sconfiggere la strega.La trama è suddivisa in 16 quadri nei quali si narra la storia di una fanciulla, Amoa, che abita con la sua gatta Sissi. Ha un dono molto particolare: una voce soave e melodiosa che l'antaganista, la strega, le invidia a tal punto da sottrargliela con un maleficio. Solo attraverso il superamento di prove e affrontando un viaggio, con l'aiuto di personaggi e amici, Amoa riuscirà a ritrovare la sua voce e a sconfiggere la strega.

 

DINAMICA
Lo svolgimento dei quadri ha previsto la scelta di contenuti proposti con le stesse modalità così articolate:
- lettura di un quadro: il bambino ascolta, a livello verbale rielabora, ipotizza... -
-drammatizzazione
: il bambino e/o il gruppo ripropongono la dinamica del quadro in un contesto scenografico creato dall'adulto

- riproduzione del percorso motorio: il bambino sperimenta a livello corporeo il percorso motorio di orientamento spaziale contenuto nel quadro

- manipolazione: il bambino, attraverso materiale vario, realizza alcuni oggetti suggeriti dai quadri

- riproduzione grafico-pittorica: il bambino sperimenta su vari spazi ( dal cartellone a spazi progressivamente ridotti su foglio A4) simboli e segni grafici relativi ai sopracitati percorsi.

 

SPAZI
Setting con strutturazione del "CERCHIO MAGICO" e altri spazi predisposti  nell'edificio scolastico (aula, salone, giardino)

STRUMENTI
Materiale strutturato e non,schede predisposte riferite ai vari quadri della storia, registratore, ecc.strega

TEMPI
Il progetto si svolge da Marzo a Giugno

CADENZA
Tre giorni settimanali, h 1.30 al giorno

GRUPPO
Alunni anni 5/6

MODALITA' DI DOCUMENTAZIONE
Fotografie,lavori di gruppo su cartellone e fogli individuali con tecniche creative. Realizzazione di un libro individuale con raccolta di diversi elaborati che ripropongono, in sequenza,i quadri della storia,con le diverse attività collegate ai percorsi motori proposti.
Il progetto è inoltre supportato da:
- testo narrativo, articolazione delle attivtà relative ai quadri, schede operative
- audiocassetta con sottofondi musicali per la narrazioe e testo della canzone relativa al racconto
Tali prodotti sono esportabili previo accordo con la direzione e garantita
una accurata applicazione in ordine sequenziale delle finalità e modalità previste.


Tutti gli obiettivi del progetto rispettano i traguardi per lo sviluppo della competenza, tratti dalle indicazioni per il Curricolo per la scuola dell’Infanzia e per il primo ciclo di istruzione come da Schema Allegato.


A conclusione del progetto segue una raccolta di dati su griglia per valutare sia le dinamiche relazionali del gruppo, che sui profili individuali dell'alunno.per ottimizzare l'efficacia delle proposte.